PROTESI MOBILE

Cos’è una protesi mobile?

Una protesi mobile è una protesi rimovibile, fatta di resina o resina e metallo, per sostituire dei denti mancanti. Una buona protesi ti permette di parlare e mangiare correttamente, donandoti inoltre la giusta fisionomia del volto.

Quali sono i tipi di protesi mobile?

  • PROTESI TOTALE: si ha quando mancano tutti i denti naturali. Può sostituire uno o entrambe le arcate dentarie, poggiando unicamente sulle mucose e sull’osso del paziente.

Com’è fatta una protesi totale?

Ha una base in resina su cui si montano i denti in resina. Il risultato finale risulta molto naturale.

Come si può rendere più stabile una protesi totale?

Dopo un’opportuna valutazione del caso, è possibile ribasare la protesi per renderla più precisa o inserire degli impianti per ancorare la protesi.

 

  • PROTESI PARZIALE: è una protesi che si utilizza per sostituire alcuni denti mancanti, ancorata per mezzo di ganci ai denti naturali residui. La protesi parziale rimovibile è un tipo di protesi dentaria, che può essere tolta a reinserita in bocca a piacimento del paziente.

Quali soluzioni di protesi mobile parziale abbiamo?

Per soddisfare le esigenze dei pazienti, esistono diverse soluzioni di protesi disponibili:

–       PROTESI FLESSIBILE – VALPLAST: Questo tipo di protesi rimovibile non richiede ganci metallici o adesivi dentali per tenersi ferma e si adatta alla forma della bocca ed alla gengiva. I ganci sono invisibili anche da vicino e possono essere 4-5 volte più sottili delle protesi tradizionali.Ha il vantaggio di non creare i problemi gengivali associati alle protesi tradizionali e il paziente che le porta può comunicare e mangiare senza avere problemi.

Che cos’è VALPLAST?E’ un nylon termpoplastico flessibile, dalle particolari proprietà fisiche, chimiche e meccaniche, che l rendono altamente estetica, biocompatibile, leggera e resistente.

–       PROTESI SCHELETRATA: E’ adatta a coloro che hanno edentulie parziali (mancanza di alcuni denti), ma denti residui forti e sani.

Che cos’è?

E’ una protesi parziale mobile, solitamente formata da una struttura metallica in cromo-cobalto, che prende il nome di scheletrato, e si aggancia ai denti naturali tramite dei ganci fusi. Su questa struttura portante vengono montati i denti in resina o ceramica.

–       PROTESI IN RESINA ACRILICA: Sono considerate una scelta ideale per i pazienti che possono essere soggetti ad ulteriore perdita di denti, come nel caso della malattia parodontale, poiché possono essere modificate successivamente, con l’aggiunta di altri denti.

Che cos’è?

E’ una protesi parziale rimovibile, costruita in polimetilmetacrilato, che è usato anche in protesi totale. Si aggancia a dei denti residui ed ha un appoggio mucoso.I ganci sono dei ganci metallici a filo.

Contattaci